Trentatre ( i rischi e i pericoli delle droghe: una testimonianza)

Numerose ricerche evidenziano che l’uso, anche saltuario, di droghe ( leggere e pesanti ) può essere altamente rischioso per la salute e per la vita della persona. Nei giovani che fanno uso di droghe leggere aumentano in modo esponenziale le possibilità di passare all’uso di droghe pesanti. Ricerche di tipo sistemico – relazionale evidenziano la funzione del “tossicomane” di portatore di un sintomo che esprime un malessere non riguardante esclusivamente lui, ma anche l’intero sistema familiare all’interno del quale è inserito.

Si può parlare realmente di prevenzione primaria rispetto all’uso di droghe nei giovani nel momento in cui scuola e famiglia agiscono in modo sinergico per incidere sulla domanda della droga, proponendo ai giovani interessi validi che li coinvolgano e gli consentano di rafforzare la propria autostima.

Di seguito riporto l’intensa testimonianza fatta da un mio cliente che per molto tempo ha fatto uso di droghe e che ora, con molta determinazione, sta lavorando per disintossicarsi.

Ho chiesto al mio cliente di trovate un titolo adatto a descrivere la propria testimonianza.

Mi ha risposto: 33.

“Perché ho 33 anni e sono un po’ risorto, come Gesù”.

Perché “nella Numerologia il numero 33 accompagna solitamente un risveglio spirituale portando luce nelle zone oscure di sè stessi. Per la numerologia il 33 richiede responsabilità a chi lo porta, perché è come una lanterna accesa per tutti coloro che sanno gettare uno sguardo alle vette spirituali”.

Consiglio a ciascuno di leggere con cura la sua testimonianza.

Si è impegnato molto per esprimere al meglio il proprio vissuto, ed è convinto che ciò che lui ha scritto possa essere utile per chi avrà voglia di leggerlo.

Io trovo la sua testimonianza molto bella, profonda e mi sono emozionata molto nel leggerla.

Buona lettura!

“Sono un ragazzo di 33 anni ,scrivo per descrivere le mie esperienze con le sostanze stupefacenti e tutte le conseguenze a loro legate sia psicofisiche che legali .

Iniziai da addolescente all eta di circa 14 anni a fumare i primi spinelli ,son sempre stato curioso nei confronti delle cose illegali e attratto dal rischio ..nel vero senso della parola.
l esperienza con hashish e marijuana fu piacevole inizialmente ma tuttavia la mia indole mi porto ben presto ad assumere sostanze sempre piu forti come ecstasy , lsd ,cocaina ,popper e naturalmente accompagnavo il tutto con quantita sempre maggiori di alcool lo stupefacente piu subdolo e maledetto.
vivevo le giornate tra scuola e amicizie ma avevo un mondo tutto mio e ne facevano parte in maniera sempre maggiore le droghe …mi facevano stare bene …..
mi aiutavano ..credevo ..nulla mi faceva pensare ai rischi ..era tutto bello spensierato ..riuscivo a nascondere molto bene ..riuscivo a ingannarmi molto bene ..
l alcool e ecstasy mi facevano provare un ”piacerone” fuori dal normale …ebbi un incidente di cui non ricordo nulla dove rischiai di morire o ancora peggio di rimanere tetraplegico..finito il divertimento ..mi rimisi in sesto e non mi servi a nulla questa tragedia..mi piaceva rischiare di continuo era piu forte di me, entro’ sempre piu presente nella mia vita la cocaina sempre associata con dosi massiccie di alcool ormai ero in un circolo vizioso troppo forte da domare ma mi piaceva troppo …non si doma …a 21 anni grazie a questa situazione mentale di essere un cretino fui arrestato ,messo in carcere per essere in possesso di alcune pasticche di ectsasy . 
gli anni continuano a passare e la mia dipendenza da cocaina aumentare di pari passo con l alcool praticamente usavo la cocaina come fosse un caffe ..troppi caffe pero’. 
ormai avevo perso il controllo bevevo e sniffavo continuamente …son riuscito a spendere 40000euro in tre mesi perche non avevo cognizione di nulla era solo festa ..ho avuto la sfortuna di avere sempre dei soldi e questo mi ha permesso di continuare ad avere a disposizione quantita di coca veramente eccessive …se non avessi avuto dei soldi ..avrei sicuramente intrapreso la carriera di spacciatore con tutte le conseguenze legali a essa legate e l avrei fatto perche usavo dai 2 ai 3 grammi al giorno di cocaina …come fare ad averla come fare ad avere un prezzo accessibile??? iniziai ad acquistare quantita maggiori di sostanza ..avevo perso il controllo del tutto …ero completamente fuori di testa ..riuscivo a lavorare fortunatamente e avevo ancor dei risparmi …ma la situazione stava andando sempre peggio bevevo sempre di piu per calmarmi e sniffavo per riprendermi dalla sbornia …terribile!! mi ritirarono tre volte la patente …in 8 anni ..l ha avuta piu la polizia di me !! 
Mi stavo davvero autodistruggendo avevo ansia senzazioni di essere spiato …ma comunque continuavo sempre..ero accecato ..un bel giorno nel 2018,  all eta di 33 anni ,mentre passavo una delle mie giornate d eccessi incappai in un ennesimo posto di blocco , ovviamente il mio stato psicofisico era visibilmente alterato da alcool e coca…le cose si misero molto molto male fui perquisito e mi trovarono in possesso di una quantita eccessiva di cocaina …le perquisizioni si seguirono anche dai miei genitori che poveri loro dovettero subire a causa mia un umiliazione …con cani antidroga in casa e la casa frugata ovunque..per fortuna non avevo nulla ..altrimenti avrei fatto passare dei guai anche alla mia famiglia …non me lo sarei mai perdonato..perche un minimo di coscienza ancora l avevo. Io comunque fui arrestato nuovamente e qui decisi di farmi seguire da un serd di zona per essere controllato e combattere i miei gravi problemi con le sostanze …ci riuscii per pochi mesi …quando mi sentii un po piu tranquillo ripresi pian piano le mie abitudini con la droga e alcool anche se in maniera piu moderata se si puo dire cosi …
Nel 2019 successe un fatto a un mio caro amico ..lo arrestarono ..questo fatto mi fece pensare a tutto quello che poteva ancora succedermi …in piu mi arrivo una condanna d arresto ..mi stavo sempre piu infognando …presi una decisione riandare al serd e farmi seguire da una psicoterapeuta competente nei casi come i miei …da quel giorno non utilizzo piu nulla ne cocaina ne alcool ho drasticamente smesso…le conseguenze son state inizialmente terribili ansie, paranoie, crisi di nervoso , non lo auguro a nessuno …e solo grazie all aiuto della psicoterapia e dell ipnosi seguita con costanza che sto riuscendo piano piano a superare le voglie che ritornano comunque ma grazie a i consigli di un esperto si riescono a combattere ..l ipnosi aiuta ad autoimporsi dei limiti e a spostare i pensieri dalle sostanze in pratica e un modo per riuscire a dire NO …volendo a qualsiasi tipo di sostanza o agente esterno che possa intaccare la propria serenita …
In conclusione posso dire che per quasi 20 anni ho sfruttato la mia testa e il mio corpo in maniera errata e ne ho pagato le conseguenze psicofisiche ,legali ,sociali ..tutto proprio tutto ..perche sei sempre visto come una persona utilizzatrice di droga questo son consapevole durera nel tempo ma son piu sicuro che seguendo questa mia volonta di tagliare i contatti con gli stupefacenti riusciro ad avere una vita sana e pulita …
Do un consiglio imparare a dire di NO e fondamentale bisogna essere superiori e credere in se stessi , anche imparare a stare in solitudine e selezionare le persone da tenersi vicine …farsi desiderare e non essere a disposizione rende piu forti …questa forza aiutera a eliminare i desideri negativi verso le sostanze …che vi annulleranno la capacita di vivere con la vostra testa…se non ci riuscite non ce vergogna a farsi due chiacchere con una persona competente e che sicuramente vi aiutera a ritrovare la vostra vita.

Auguri a tutti i ragazzi che vivono o che hanno passato momenti del genere..siate piu furbi voi e piu forti. 😉 

33

Bibliografia e sitografia:

https://www.francoangeli.it/Riviste/Scheda_Rivista.aspx?idArticolo=43757

Bateson G., Mente e natura

Lai Guaita M.Pia Vox acerbitatis. Famiglia e Tossicodipendenza.

Annunci

Un pensiero su “Trentatre ( i rischi e i pericoli delle droghe: una testimonianza)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...